TUTTI PRONTI?

INIZIA LA MAGIA

(17/04/2013) Cari Aresini,  siete pronti?

inizia per voi la triste illusione... la via Crucis del Mercato (mi raccomando non affollate troppo il piccolo marciapiede che costeggia il centro sportivo). Tra pochi giorni vi trasformerete da "inutili cittadini" a "importanti elettori".
Ora ,in vista delle elezioni, tutti si preoccuperanno dei problemi di Arese, saranno attenti alle votre esigenze. Vi chiederanno cosa desiderate, tutti vi prometteranno grandi soluzioni, incredibili proposte, scommetto che qualcuno copierà le idee d
i altri spacciandole per proprie. Ma prima, dove erano?

Liste, volantini, programmi, visi, tutti a cercare la merce più rara del periodo: il vostro voto.

Molti dimenticano che i problemi esistono anche quando non ci sono le elezioni, anche quando le urne sono smontate, quando gli "elettori", che saranno tanto coccolati nei prossimi 40 giorni, torneranno ad essere semplici "cittadini" inascoltati. 

Quando avrete deposto la vostra scheda dentro l'urna e restituito la matita copiativa al presidente di seggio.
I problemi ci saranno anche quando chi oggi chiede il vostro voto avrà ottenuto l'unica cosa che gli serve: la vostra croce sul suo simbolo.

Io sono convinto che il territorio lo si deve tutelare sempre, anche e soprattutto quando non ci sono le elezioni, quando a nessuno interessa il tuo pensiero di cittadino, quando le decisioni del futuro di Arese vengono assunte.

E per farlo serve ragionamento, riflessione, analisi, competenza... questo serve ad Arese e non il solito spettacolo di illusione e di trasformismo.

Arese la sia ama sempre e non solo in vista delle elezioni.

 

P.s. Se volete fermarvi ad un banchetto e chiedere di allargare il marciapiede che costeggia il centro sportivo... ...forse vi risponderanno :  "è una nostra priorità..."

 

 

 

PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2013 CLICCA QUI